Elisa&Simone-669.jpg
Matrimonio a Venaria Reale (TO)
E' una immensa soddisfazione poter scattare in una delle più grandi ed esclusive location al mondo, patrimonio dell'umanità e luogo di straordinaria e rara bellezza. E' qui che Elisa e Simone, entrambi di Venaria, hanno scelto di lasciarsi fotografare nel giorno del loro matrimonio.

Ho conosciuto Elisa e Simone durante una vacanza in Sicilia condividendo lo stesso bed and breakfast, e appena saputo che erano di Venaria Reale, non ho potuto esimermi dall'esternare che una delle più grandi soddisfazioni per un fotografo, dev'essere proprio quella di scattare un matrimonio all'interno della Reggia di Venaria.

Detto, fatto!!  Chi mai sarebbe andato a pensare che da li a pochi mesi avrebbero deciso di sposarsi? 

E mai e poi mai mi sarei aspettato di sentirmi chiedere se avessi voluto essere io il fotografo del loro matrimonio!! 

Inutile dire ovviamente, che non me lo sono lasciato ripetere due volte!! 

Così, circa un anno dopo, la mattina delle nozze mi misi in auto da Bergamo e raggiunsi casa di Simone a Torino per seguirne i preparativi. Qualche foto durante la vestizione, nel parco sotto casa e, giusto il tempo di mangiare un boccone assieme, risalgo in macchina per dirigermi da Elisa a Venaria Reale.

La parte del trucco, della pettinatura e dell'abito in genere è quella che richiede più tempo, necessita di particolari attenzioni, del resto è un giorno irripetibile e tutto dev'essere curato in ogni dettaglio. 

Ad un fotografo ovviamente non deve sfuggire niente, ed è uno dei motivi principali per cui preferisco muovermi sempre con un pò di anticipo, accordandomi prima sugli orari.

La cerimonia si è svolta nel pomeriggio nella Chiesa di San Francesco d'Assisi di Venaria, per poi spostarci nella Reggia per le consuete foto di rito.   Non avendo mai avuto occasione di visitarla, all'incirca un mese prima ho fatto un sopralluogo ed ovviamente, non ho potuto fare a meno di effettuare qualche scatto per non farmi cogliere impreparato e conoscere così il percorso da compiere il giorno dell'evento.  Quando mi è possibile, se mi trovo a fotografare in una location che non conosco, tendo sempre a visitarla prima della data prevista, in modo da avere un primo approccio e una visione più completa del lavoro che andrò poi ad impostare.

In ogni caso, lo stile del servizio per quasi tutta la durata si è basato sulla spontaneità del momento, anche se non ho rinunciato ad effettuare alcuni scatti posati per enfatizzare quelle parti architettoniche che meritavano di essere messe in risalto sullo sfondo. 

Vi lascio quindi ad alcune immagini, di quella che per me è stata un esperienza unica e che mi auguro in futuro di poter ripetere, magari perché no, anche in un altra residenza reale.  Come in questo caso non me lo farei ripetere due volte!!

Un grazie di cuore a Elisa e Simone per la gentilezza e la disponibilità dimostrata, per avermi coadiuvato in tutte quelle richieste che mi hanno permesso di poter offrire loro il miglior servizio possibile.

Spero di esserci riuscito.

Buona visione.